Patrimonio dell'Eternità, giovedì 12 giugno alla Facoltà di Ingegneria





TRIENNALE passeggiate eternità Roma v5 copia

Giovedì 12 giugno 2014, alle ore 17

PATRIMONIO DELL’ETERNITA’
cimiteri come musei a cielo aperto

Partecipano

Paolo Di Paolo, scrittore, editor, giornalista, critico letterario, finalista al Premio Strega con il romanzo Mandami tanta vita, scritto dopo una visita al Père-Lachaise.
IL CIMITERO COME FONTE DI ISPIRAZIONE NELLA LETTERATURA CONTEMPORANEA.


Stefano Panunzi, professore associato di progettazione architettonica e urbana (Dipartimento di BioScienze e Territorio – Università del Molise)
MORTE E BIT – IL CRONOTOPO DELLA MORTE NELL’ECOSISTEMA SPAZIO-TEMPORALE DELL’INFORMAZIONE.


Cesare Catà, filosofo, scrittore, traduttore, autore teatrale, docente a
contratto (Facoltà di Scienze della Comunicazione - Università di Macerata).
PASSEGGIANDO CON AMLETO. SEGNI D’ETERNITA’ DA AMLETO A NOI.


Oreste De Fornari, critico cinematografico e autore televisivo, scrittore, guida nella serie tv Extraterreni e nel libro Passeggiate nei prati dell’eternità a Staglieno.
IMMAGINI DELLA MORTE NEL CINEMA.


Nicoletta Cardano, curatore, storico dell’arte, Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali, responsabile del servizio di Catalogo Unico e delle attività didattiche
VITA E MORTE DELLA CULTURA NEI CIMITERI.


Valeria Paniccia, artista in mostra alla Triennale di Arti Visive, autrice del libro Passeggiate nei prati dell’eternità (Mursia) e di Extraterreni, serie tv nei cimiteri monumentali italiani e stranieri, in compagnia di guide eccellenti. Letture di Raffaella Azim e Vincenzo Bocciarelli.
ELOGIO DELL’EROS NECROPOLITANO.



Per festeggiare un anno dalla pubblicazione del libro Passeggiate nei prati dell'eternità, pubblicato da Mursia il 15 giugno 2013 (quattro edizioni)ho organizzato un incontro alla Facoltà di Ingegneria di Roma,
dove si svolge la Triennale di Arti Visive
e dove è in mostra "Dio c'è".