Passeggiate al Verano, fotocronaca della lettura scenica

12195067_889805794436548_5827142353324964458_o
Dafne Paris (all'arpa), Valeria Paniccia, Fabio Cavaggion (al violoncello):
lettura scenica del libro di Valeria Paniccia
Passeggiate nei prati dell'eternità (Mursia), Roma, Verano, 2 novembre, 2015.
Un evento a cura della Sovrintendenza
Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con Ama.


12195095_889806074436520_3474931488679177198_o
Valeria Paniccia

12195068_889806351103159_7132152254472075445_o
Dafne Paris, Valeria Paniccia, Fabio Cavaggion

12194968_889806401103154_959835049992595180_o
Fabio Cavaggion

11226018_889806334436494_5826404631435927112_o
Valeria Paniccia e all'arpa Dafne Paris

12184080_889806607769800_2573742596522211645_o
Mariano Rigillo, alla fine della lettura scenica, legge un brano dal libro Passeggiate nei prati dell'eternità
di Valeria Paniccia , in cui si narra di Eduardo De Filippo al Verano

12189465_889806254436502_3112007012708056081_o

12186348_889805787769882_2490444503137315047_o

12191252_889807254436402_5434742565258877413_o
Valeria Paniccia e Fiora Gandolfi Herrera, guida illustre nella puntata di Extraterreni,
girata a San Michele in Isola, alla ricerca del sepolcro di Helenio Herrera.
Il lenzuolo fa parte dell'installazione
Erotico Abbandono di Valeria Paniccia.
Nudi, per lo più femminili, colti quasi per caso durante le passeggiate di
Extraterreni,
nei cimiteri monumentali, riprendono vita su lenzuola stese all'ombra.
Per un ultimo erotico abbandono.


12189208_890431237707337_9062672596112713102_o
ringraziamenti

11231051_890431931040601_4201098349247313702_o
la scommessa era narrare delle meraviglie dei cimiteri, luoghi considerati da molti tabù.
La doppia scommessa era narrare con la musica, sotto l'arcata XXVII del Quadriportico,
durante la festività dedicata a chi non c'è più.

lettrice
la lettrice Paola Barigelli mi ha confessato di essersi imbattuta nel libro Passeggiate nei prati dell'eternità,
leggendo un giornale in un bar. Ha strappato il foglio della recensione ed è finita in libreria col pezzo di giornale.
Felice di aver avuto tante recensioni e lettori così curiosi!