Hail Mary


Spesso la domenica mattina per me è sacra: inforco la bicicletta per solcare l’Appia Antica. Una passeggiata unica al mondo per bellezza, ma faticosa, come si può intuire, perché le lastre di basalto che tappezzano la Regina Viarum, ostacolano l’andamento del cammino su due ruote. Per questo mi fermo a bere presso la fontana di acqua fresca, alle Catacombe di Priscilla, dove posso arrivare con la mountain bike. E’ lì dentro che per la prima volta potei ammirare un’Annunciazione del II secolo dopo Cristo: tre cerchi con al centro due figure, Gabriele e Maria, l’Arcangelo e la Madre di Dio.

Hail Mary, 120x120, legno e vernice industriale R40 copia

Valeria Paniccia, Hail Mary, 120x120, legno e vernice industriale, 2012.

Continua...