Prati dell'eternità installazione di Valeria Paniccia

Prati dell'Eternità, installazione di Valeria Paniccia

PASOLINI-2 prati dell'eternità
Pier Paolo Pasolini, Prati dell'eternità, installazione di Valeria Paniccia

PRATI DELL'ETERNITÀ installazione di Valeria Paniccia


Ho letto il bellissimo libro di Valeria, Passeggiate nei prati dell'Eternità, pubblicato da Mursia, ed è stato facile immaginare luoghi, personaggi e fatti; ho ascoltato i racconti e condiviso gli entusiasmi delle sue passeggiate in Extraterreni; ho ammirato l'Erotico Abbandono nei lenzuoli appesi e sofferto, estasiata, assieme alle sensuali figure abbandonate sui sepolcri. Ho visto nascere l'idea e seguito il divenire dell'istallazione Prati dell'eternità: immagini impresse nella superficie riflettente, fugacemente catturate in ogni angolo del mondo. Lapidi di uomini e donne, che in vita e in morte hanno segnato, e segnano ancora, un passaggio storico, un'epoca culturale, una moda o uno stile, un’arte, un insegnamento etico, una traccia indelebile.

Continua...